Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.
(John Steinbeck)

Il viaggio perfetto è circolare. La gioia della partenza, la gioia del ritorno.
(Dino Basili)

Il viaggio è una specie di porta attraverso la quale si esce dalla realtà.
(Guy Maupassant)

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi.
(Marcel Proust)

Un viaggio lungo mille chilometri inizia con un piccolo passo.
(Lao Tse)

La vita è ciò che facciamo di essa.
I viaggi sono i viaggiatori.
Ciò che vediamo non è ciò che vediamo ma ciò che siamo.
(Fernando Pessoa)

Troppa gente si occupa del senso.
Mettetevi in cammino.
Voi siete il senso e il cammino.
(Jean Sulivan, sacerdote cattolico: Itinéraire)

Fate che il vostro spirito avventuroso vi porti sempre ad andare avanti per scoprire il mondo che vi circonda con le sue stranezze e le sue meraviglie.
Scoprirlo significherà, per voi, amarlo.
(Kahlil Gibran)

Come molti viaggiatori ho visto più di quanto ricordi e ricordo più di quanto ho visto.
(Benjamin Disraeli)

Il saggio non pensa mai di essere arrivato...
(Anonimo)

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.
(William Burroughs)

"... fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza...
(tratto dall'Inferno, canto XXVI, Dante)

Il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina.
(Sant'Agostino)

Sono figlio del cammino, la carovana è la mia casa e la mia vita è la più sorprendente avventura.
(Amin Maaluf: Leone l'Africano)

Viaggiare! Perdere paesi! Essere altro costantemente perchè l'anima non abbia radici!...
Andare avanti, inseguire l'assenza di avere un fine e dell'ansia di raggiungerlo".
(Fernando Pessoa)

Camminando si apprende la vita.
camminando si conoscono le persone.
camminando si sanano le ferite del giorno prima.
Cammina, guardando una stella.
ascoltando una voce, seguendo le orme di altri passi.
Cammina, cercano la vita,
curando le ferite lasciate dai dolori.
Niente può cancellare il ricordo del cammino percorso.
(Ruben Blades)

"..dobbiamo andare e non fermarci mai finchè non arriviamo."
"Per andare dove, amico?"
"Non lo so, ma dobbiamo andare..."
(J. Kerouac, Sulla strada)

"Per il nomade il movimento è moralità. Senza movimento i suoi animali morirebbero"
(Bruce Chatwin, Che ci faccio qui?)è più portante della storia pechè la contiene.
(Guillermo Cabrera Infante)

Viaggiare deve comportare il sacrificio di un programma ordinario a favore del caso, la rinuncia del quotidiano per lo straordinario, deve essere strutturazione assolutamente personale alle nostre convinzioni.
(Herman Hesse)

La maggior parte di noi si porta dentro, da sempre, un viaggio, che non è semplice vita o vacanza, ma un sogno. E va crescendo a poco a poco, con un complicato processo, costruendosi una sua delicata architettura, senza tempo.
(Maruja Torres)

Alla fine, la strada di ciascuno è la strada di tutti. Non vi sono viaggi isolati perchè non ci sono viandanti isolati. Tutti gli uomini sono uno e non vi è un'altra storia da raccontare.
(Cormach Mc Carthy)

... i veri viaggiatori sono soltanto quelli che partono per partire; cuori leggeri, simili agli aerostati, essi non si separano mai dalla loro fatalità, e senza sapere perchè, dicono sempre "Andiamo", i loro desideri hanno le forme delle nuvole...
(Charles Baudelaire)

Sole illumina il mio cuore,
vento disperdi le mie pene e i miei lamenti!
Piacere più profondo non conosco sulla terra
se non di andare lontano.
Per la pianura seguo il mio corso,
il sole deve ardermi, il mare rinfrescarmi
per condividere la vita della nostra terra
dischiudo festoso i miei sensi.
(Hermann Hesse)

Partire è la più bella e coraggiosa di tutte le azioni. Una gioia egoistica forse, ma una gioia, per colui che sa dare valore alla libertà. Essere soli, senza bisogni, sconosciuti, stranieri e tuttavia sentirsi a casa ovunque, e partire alla conquista del mondo.
(Isabelle Eberhardt)

Solo lo stolto percorre correndo il cammino della vita senza soffermarsi ad osservare le bellezze del creato.
(proverbio tibetano)

La mia casa ambulante avrà ancora due gambe e i miei sogni non avranno frontiere.
Ernesto Che Guevara


Per questo devo tornare
a tanti luoghi futuri
per incontrarmi con me stesso
ed esaminarmi senza sosta,
senz'altro testimone che la luna
e poi fischiare di gioia
calpestando pietre e zolle,
senz'altro compito che esistere,
senz'altra famiglia che la strada.
(Pablo Neruda)

Dovunque tu vada, vacci con il tuo cuore.
(Confucio)

Chi vive vede molto, chi viaggia vede di più.
(proverbio arabo)

Tutto quello che siamo lo portiamo con noi nel viaggio. Portiamo con noi la casa della nostra anima, come fa una tartaruga con la sua corazza.
(anonimo)

In verità, il viaggio attraverso i paesi del mondo è per l'uomo un viaggio simbolico. Ovunque vada è la propria anima che sta cercando.
(anonimo)

E' viaggiando che si trova la saggezza.
(proverbio cingalese)

Quando c'è una meta, anche il deserto diventa strada.
(proverbio tibetano)